loading icon

Cosa significa forensic accounting?

Il forensic accounting è un’attività che sfrutta competenze di contabilità, revisione dei conti e indagine per analizzare le informazioni da utilizzare in sedi giudiziarie.

I ragionieri forensi spesso sono coinvolti in casi relativi a frodi e appropriazione indebita, oltre a questioni relative ad assicurazioni, infortuni, controversie aziendali, interruzione dell’attività commerciale, divorzi e controversie coniugali, difetti di costruzione, danni ambientali, cyber-crimine, responsabilità civile da prodotto, valutazione dell’impresa e molto altro ancora.

MDD è specializzata nella quantificazione del danno economico (EDQ, Economic Damage Quantification). Si tratta della prassi, in termini finanziari, per stabilire il valore di un danno o infortunio subito da una persona o proprietà.

Cos’è un revisore legale e qual è il suo compito?

I professionisti di forensic accounting sono esperti nella quantificazione dei danni e nella determinazione totale di un danno. Gestiscono quattro ambiti base delle analisi forensi: raccolta dati, preparazione dei dati, analisi dei dati e compilazione di relazioni. Nello specifico, i ragionieri forensi svolgono attività quali controllo dei documenti aziendali, analisi delle contabilità, ricerca di irregolarità nelle procedure operative, revisione delle voci dei documenti contabili, analisi delle tendenze, tracciamento del flusso di fondi, colloqui con le parti interessate, analisi dei dati elettronici ed esecuzione di una valutazione generale della situazione in questione. Oltre a questo, possono fungere da consulenti e testimoni peritali. Ove richiesto, collaborano anche con altri esperti.

Spesso i clienti si affidano ai nostri ragionieri forensi per formare revisori e investigatori interni. Forniscono assistenza anche nella valutazione della vulnerabilità di un’organizzazione rispetto a questioni quali le frodi. In più, supportano le aziende nell’implementazione di controlli atti a ridurne il grado di esposizione a illeciti penali e civili, oltre a danni irreparabili alla loro reputazione.

I ragionieri forensi vengono regolarmente interpellati per fornire prove e testimonianze peritali di parte presso tribunali, sedi arbitrali e di mediazione in tutto il mondo. Tali prove possono essere utilizzate dai legali per fondare il proprio caso o rafforzare le loro argomentazioni. In altri casi, le prove servono per confutare le conclusioni proposte dall’accusa. Quando fungono da testimoni peritali in procedimenti giudiziari, i ragionieri forensi forniscono testimonianze in base a fatti o dati sufficienti, frutto di principi e metodi attendibili e comunemente accettati.

Quali qualifiche possiedono i ragionieri forensi?

La maggior parte dei ragionieri forensi possiede una laurea in contabilità e finanza o in ambiti correlati. Di norma possiedono almeno una delle seguenti nomine: revisore legale certificato (Certified Forensic Accountant, CFA), ragioniere iscritto all’albo (Chartered Accountant, CA), dottore commercialista (Certified Public Accountant, CPA), contabile gestionale certificato (Certified Management Accountant, CMA), ispettore certificato per le frodi (Certified Fraud Examiner, CFE), analista per la valutazione certificata (Certified Valuation Analyst, CVA), certificato in scienze forensi finanziarie (Certified in Financial Forensics, CFF) e commercialista investigativo e forense (Investigative & Forensic Accountant, IFA).

Chi utilizza i ragionieri forensi?

I ragionieri forensi sono incaricati in tutto il mondo da compagnie assicurative, società di liquidazione indipendenti, avvocati, governi e forze dell’ordine, oltre che da aziende di qualsiasi dimensione, dalle multinazionali alle piccole imprese.

Molto spesso, i grandi studi contabili possiedono al loro interno un dipartimento di forensic accounting, ma esistono anche studi, come MDD Forensic Accountants, che si occupano specificamente di fornire supporto per la quantificazione del danno economico e i contenziosi esclusivamente per le questioni di forensic accounting.

Perché affidarsi a MDD?

Grazie alla presenza dei propri professionisti di forensic accounting in più di 40 sedi in 5 continenti, MDD dispone delle risorse globali per supportare i clienti nelle questioni di forensic accounting. Offriamo una gamma di servizi di forensic accounting di prim’ordine, con competenze in più di 800 settori. Inoltre, il nostro studio dispone di 18 diverse definizioni professionali e parla oltre 30 lingue.

I nostri ragionieri forensi professionisti sono esperti estremamente qualificati e specializzati e dispongono di competenze comprovate; possano fornire valutazioni chiare e concise in grado di sostenere l’esame in contraddittorio. In più, MDD è uno studio indipendente specializzato in forensic accounting e pertanto esente dalle situazioni conflittuali che possono interessare altri studi commercialisti.

Fare clic qui per ulteriori informazioni sulla nostra attività e sui nostri servizi.

By disabling cookies some features on the website (such as the IRB calculator) will not be available, do you still want to reject cookies?

Yes No